Piedino per macchina da cucire: funzione, tipologie, costi.

Tra i componenti della macchina da cucire il piedino riveste un ruolo fondamentale. Come ci suggerisce il nome, questo speciale accessorio, intercambiabile, consente di svolgere un vero e proprio “cammino” sul tessuto e delimita il movimento dell’ago sul piano della cucitrice. Infatti è dentro l’area del piedino, la quale può essere più o meno ampia, che l’ago si sposta per definire la lavorazione e realizzare un determinato genere di cucitura. Nel kit in dotazione di una macchina da cucire, solitamente, troviamo incluso il piedino standard, lo stesso che permette di fare la cucitura a zig zag, per intenderci. Ma sono davvero tantissime le tipologie che si trovano in commercio e che permettono di creare con precisione qualsiasi genere di punto, ricamo, decorazione o orlatura su qualsiasi tessuto.

È interessante sapere che, nonostante le case di produzione progettino dei piedini specifici per i modelli di macchine che producono, tuttavia, esistono in commercio dei piedini universali adattabili a qualsiasi cucitrice. Questo aspetto è sicuramente di grande vantaggio per chi, ad esempio,  possiede un macchinario fuori produzione ma desidera comunque acquistare nuovi accessori o per chi voglia abbattere i costi dei pezzi di ricambio degli apparecchi più costosi.

Vediamo insieme quali sono le tipologie di piedini più usati e particolari dei quali un sarto provetto non può proprio fare a meno.

Piedino standard o per zig zag: Come abbiamo detto, è quello che comunemente si trova nella confezione all’acquisto. Generalmente in metallo, permette di svolgere le cuciture di base su ogni genere di stoffa. Può essere utilizzato anche per la creazione del punto Overlock, in mancanza del piedino specifico. È adatto per i tessuti più difficili come la pelle, vinile, scamosciato, seta, organza, purché, in questi casi,  venga utilizzato quello in teflon, cioè in plastica, adatto a non far scivolare il tessuto e quindi a consentire una maggiore precisione. Prezzo: da 12.90 per i piedini universali a 25 euro o più per marche specifiche.

Piedino per cerniere e cerniere invisibili: anche questo piedino lo si può trovare in dotazione con la cucitrice. Risulta davvero molto utile in quanto consente di applicare le cerniere sui tessuti. Permette all’ago di lavorare vicino ai dentini della cerniera che restano isolati e avvolti in due incavature per evitare il contatto e la rottura dell’ago. Diverso esteticamente è quello per cerniere invisibili ma funzionale allo stesso scopo. Prezzo: da 5 a 25 euro a seconda della marca.

Piedino cucitura dritta: utile per lavorare con precisione su tessuti leggeri o molto fini come seta, chiffon, organza e georgette. Prezzo: intorno a 12 euro

Piedino trasparente: diversamente da quello in metallo, essendo privo di colore, offre maggiore visibilità sulla lavorazione consentendo di creare cuciture perfette e lineari. Si trova in diverse forme a seconda del lavoro che desideriamo svolgere come, ad esempio, la cucitura su trapunte,  applicazioni, quilt, punto copertura, decorazioni. Prezzo: da 10 a 20 euro a seconda della funzione e della marca.

Piedino orlatore: si utilizza per vari tipi di orlo come quello piatto, tondo, invisibile, ondulato, tondo con effetto roulé. Indispensabile in quanto multifunzionale, è molto usato in ambito sartoriale per l’elaborazione di abiti ma anche per la lavorazione di tendaggi. Prezzo: può variare da 15 a 30 euro.

Piedino per bottoni: utilissimo per l’applicazione di ogni genere di bottone. È semplice e veloce da utilizzare, comunemente viene realizzato in plastica per consentire al bottone sottostante di non scivolare. Prezzo: da 10 a 20 euro a seconda della marca.

Piedino tagliacuci: dotato di due lame per il taglio, con questo piedino è possibile rifilare i tessuti. È importante, tuttavia, non confondere il lavoro che questo accessorio può svolgere con quello più preciso e performante di una vera e propria taglia-cuci. Tuttavia risulta molto utile in quanto svolge una funzione per la quale, altrimenti, dovremmo disporre di un altro macchinario specifico. Prezzo: da 14.90 a 20 euro.

Piedino increspatore: usato per creare delle arricciature o increspature sul tessuto. Cuce e arriccia la stoffa per un risultato decorativo davvero bello e elegante. È utilizzato anche per tessuti più complicati da lavorare come la seta purché nell’operazione venga utilizzato l’ago gemello. Prezzo: da 12 a 30 euro a seconda della marca.

Piedino per nervature: può essere dotato di un numero variabile di scanalature 5, 7, 9. Da utilizzare insieme all’ago gemello è ideale per creare delle vere e proprie nervature sul tessuto al fine di ottenere un gradevole effetto ornamentale. Le scanalature possono essere di un numero variabile e consentono di formare dei solchi della medesima distanza per ottenere un risultato uniforme sulla stoffa.  Prezzo: da 7 a 20 euro.

-Piedino per Patchwork: questo speciale accessorio non può mancare per chi ama la lavorazione in Patchwork o Quilt. Consente di unire insieme diversi pezzi di tessuto per un risultato davvero professionale e originale soprattutto se si lavora con tessuti di diverse consistenze e vari colori. Prezzo: da 10 a 15 euro.

Come abbiamo visto, esistono in commercio tantissimi tipi di piedini per macchina da cucire. Ogni tipo è possibile acquistarlo in diversi materiali di fabbricazione e a prezzi differenti così da soddisfare ogni genere di richiesta, anche quella più esigente. Questo accessorio in tutte le sue molteplici tipologie è davvero irrinunciabile: stuzzica la fantasia di chi vuole sempre sperimentare nuove lavorazioni ed è pronto per nuove e originali creazioni. E voi quale piedino preferite?

 

PiedinoFunzionePrezzo
Piedino standard o zig zagCuciture di base, punto Overlock, utilizzabile con diversi tipi di tessutoda 12.90 a 25 euro
Piedino per cerniereApplicazione cernierada 5 a 25 euro
Piedino per cucitura drittaCuciture dritte perfette. Ideale per tessuti molto leggeriIntorno a 12 euro
Piedino orlatoreVari tipi di orlo (piatto, tondo, ondulato ecc…)Da 15 a 30 euro
Piedino trasparenteMaggiore visibilità per cuciture perfette.Da 10 a 20 euro
Piedino per bottoniPermette di applicare ogni tipo di bottone su qualsiasi tessuto.Da 10 a 20 euro
Piedino tagliacuciConverte la macchina in una tagliacuci. Rifila il tessuto.Da 14.90 a 20 euro
Piedino increspatoreCrea increspature sul tessuto per un risultato elegante.Da 12 a 30 euro
Piedino per nervatureCrea delle nervature o solchi sul tessuto. Ideale per decorazioni.Da 7 a 20 euro
Piedino per PatchworkIndispensabile per la lavorazione in Patchwork o Quilt.Da 10 a 15 euro

Mi sono laureata in Filosofia presso La Sapienza di Roma e successivamente mi sono formata come copywriter presso la R.U.F.A. Amante della moda, sono sempre stata appassionata delle tecniche sartoriali e del mondo del cucito, di cui mi occupo a 360 gradi in ogni sua sfaccettatura.

7176 7045 7173 7209 7104 7061 7039 7043 7159 7163
Back to top
Macchine da Cucire