Pedale per macchina da cucire: tipologie e prezzi di un reostato

La macchina da cucire è nata come macchinario meccanico. Ogni azione da eseguire veniva attivata e gestita manualmente. Anche il movimento che controllava la cucitura dell’ago nelle cucitrici antiche d’epoca, dunque, veniva prodotto proprio attraverso l’azionamento di un pedale, posto sotto il piano di appoggio della macchina. Con l’avanzare del progresso e della tecnologia anche le cucitrici si sono perfezionate ed evolute diventando apparecchi controllati elettricamente. Si può dire che abbiano mantenuto lo stesso funzionamento ma grazie ad un principio diverso. È il reostato, che ha sostituito il vecchio pedale, a comandare il movimento delle cucitrici di oggi. In questo modo non è più un pedale in senso stretto a gestire la macchina ma un pulsante con la forma di un pedale.

Caratteristiche e prezzi

Questo restitutore di energia è dotato di un potenziometro, adibito a comandare l’intensità elettrica che deve arrivare fino al macchinario tramite un filo elettrico. Quest’ultimo collega il pedale e la cucitrice, consentendo così di misurare la velocità della cucitura. Tale fattore è davvero decisivo in quanto consente di scegliere con quale andatura gestire la macchina, cosa che prima si faceva con lo spostamento meccanico del piede. Senza il reostato perciò non sarebbe possibile generare alcun movimento. Comprendiamo allora l’importanza di questo elemento della cucitrice e la necessità che sia sempre in ottime condizioni per un adeguato funzionamento dell’intera struttura.

Il pedale di solito è sempre compreso nella confezione che contiene la macchina da cucire, pertanto quello che troviamo incluso consente un funzionamento ottimale dell’apparecchio che abbiamo scelto. Tuttavia se si usura e vogliamo acquistarne uno nuovo, oppure se vogliamo acquistarne uno con dosatore di velocità, possiamo farlo. In commercio infatti è possibile trovare dei modelli di ricambio o più performanti per la nostra macchina:

  • pedale universale
  • pedale con dosatore di velocità

Il pedale di ricambio ha un costo variabile che può dipendere dalla marca, dal materiale di fabbricazione, il più delle volte in plastica, o dalla potenza stessa del pedale. Il prezzo può dipendere da svariati fattori e pertanto può oscillare tra i 15 e 50 euro o poco più. L’intensità della corrente elettrica che viene trasmessa all’apparecchiatura, a seconda del reostato e della cucitrice, si differenzia tra i 10a fino ai 25a, mentre la potenza può arrivare anche fino a 250w. Ciò dipende dal modello e dalle potenzialità della macchina che possediamo. La maggior parte dei pedali possono essere utilizzati per un tempo prolungato senza che nulla si surriscaldi, ciò è essenziale per non doversi fermare durante l’utilizzo della cucitrice.

Il pedale universale, e cioè adattabile a diversi modelli di macchina, possiamo facilmente trovarlo in vendita in qualsiasi negozio di ricambi per cucitrici. Spesso è acquistabile anche senza cavo elettrico in quanto compatibile con quello originale e con tutta l’attrezzatura. Questo pedale è generalmente provvisto di attacco della spina europeo. Il prezzo di un reostato universale è sicuramente più basso di quello di un pedale di marca e può aggirarsi intorno a 12-20 euro.

Il fatto che vi siano dei pedali compatibili con molti tipi di macchina da cucire è davvero un vantaggio per chi voglia acquistarne uno senza dover spendere troppo per uno della stessa marca della macchina che si possiede. È fondamentale tuttavia che rispetti la capacità massima di quest’ultima. Ciò significa che se possediamo una cucitrice di alta qualità e di una certa potenza non possiamo di certo acquistare un pedale di minore potenza o viceversa.

Il pedale a intensità regolabile è utilissimo per controllare la velocità di cucitura della macchina. Ad esempio, se si deve maneggiare un tessuto delicato o semplicemente si vuole ottenere una cucitura perfetta dobbiamo saper regolare la velocità di cucitura dell’ago, in modo tale da poter governare al meglio la stoffa e in generale tutto il lavoro. Per i professionisti dosare l’intensità può essere un’operazione semplice grazie all’esperienza pregressa ma per un principiante l’opzione di controllo velocità può rivelarsi davvero utile per ottenere una lavorazione precisa e professionale. Il prezzo di questo tipo di reostato si aggira tra i 20 e i 50 euro, a seconda della marca e dei livelli di velocità disponibili.

Occhio alla manutenzione

É sempre importante avere dei piccoli accorgimenti quando si decide di acquistare un nuovo pedale per la nostra cucitrice. Si consiglia prima di tutto di controllare sempre le caratteristiche tecniche di potenza dell’intera apparecchiatura in modo tale da non ritrovarsi con un accessorio troppo o troppo poco potente rispetto alla macchina che usiamo. Inoltre è importante avere una buona cura di questo accessorio, considerando l’importanza che riveste. É bene contenerlo sempre in una custodia rigida ma può andar bene anche un panno per non permettere che si rovini, oppure che entri la polvere ma anche per evitare che i contatti dei fili si deteriorino con il tempo o con una manutenzione trascurata.

 

TipologiaCaratteristichePrezzo
Pedale universaleCompatibile con la maggior parte di modelli di cucitrice in circolazioneda 12 a 20 euro o poco più
Reostato con dosatore di velocitàPermette di regolare la velocità di cucitura per i lavori di precisionecosto variabile da 20 a 50 euro o più, a seconda del modello e delle funzioni

 

 

 

Mi sono laureata in Filosofia presso La Sapienza di Roma e successivamente mi sono formata come copywriter presso la R.U.F.A. Amante della moda, sono sempre stata appassionata delle tecniche sartoriali e del mondo del cucito, di cui mi occupo a 360 gradi in ogni sua sfaccettatura.

7176 7045 7173 7209 7104 7061 7039 7043 7159 7163
Back to top
Macchine da Cucire